menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Artena Corteo Storico 65

Artena Corteo Storico 65

Artena, con l’imponente sfilata di oltre mille persone è partito il 24° Palio delle Contrade

E’ certamente la più lunga e grande sfilata medievale, non solo del Lazio, ma possiamo affermare di tutta Italia, quella che si è svolta ad Artena, per il XXIV Palio delle Contrade che vedrà dieci giorni di festa e il cui Palio, realizzato...

E' certamente la più lunga e grande sfilata medievale, non solo del Lazio, ma possiamo affermare di tutta Italia, quella che si è svolta ad Artena, per il XXIV Palio delle Contrade che vedrà dieci giorni di festa e il cui Palio, realizzato dall'artista Colleferrina Franca Lubrano, sarà assegnato dopo nove giorni di gare che si svolgono nel Parco Borghese.

Il Papa Paolo V, Cardinali, Cavalli, Buoi, Asini, biciclette d'epoca e chi ha più ne metta ed i rappresentanti dei rioni: Via Latina, Via Giulianello, Via Velletri, Contrada Maiotini, Contrada Torretta, Contrada Valli, Centro Storico, Contrada Macere, Contrada Colubro e Contrada Selvatico hanno dato corso ad una sfilata lunghissima, partita dal piazzale antistante Palazzo Borghese, salutata con enfasi la Principessa Ilda che si è affacciata alla finestra.

Il corteo storico che precede l'inizio dei giochi serve a fermare un momento storico che rievoca la visita di Papa Paolo V a Montefortino nel 1615 retto dal nipote Cardinale Scipione Borghese. Dal quel momento in poi, il corteo storico si trasformò in una sfarzosa sfilata in costume del 1600 che inizia appunto dal Palazzo Borghese fino in Piazza della Vittoria, dove il governatore della città, i reggenti di contrada, capitani, gonfaloni e popolani attendevano l'uscita del Papa dall'Arco del Palazzo Borghese (oggi restaurato e messo a disposizione della cittadinanza ) in un tripudio di folla indescrivibile che assiste alla discesa di Papa Paolo V dal Palazzo Borghese sino al campo di Gara.

E' stato il Sindaco Felicetto Angelini a ricordare come l'Arazzo del Palio quest'anno abbia colto i due aspetti del Palio delle Contrade e della festa della Maddalena. Bello lo scorrere di tutti i contradaioli, che sono stati accompagnati anche dal gruppo folkloristico di Maenza e dal gruppo degli sbandieratori di Artena.

L'ente Palio è presieduto da Giuseppe Bucci. Cassiere: Sauro Mattozzi. Segretario Giuseppe Casiero. Consiglieri: Adolfo Latini, Antonello Palone, Luciano Fiorentini, Umberto Petrigklia, Massimiliano Imperoli, Maurizio Bucci, Natale Ciafrei, Natale Riccitelli e Glauco Bucci

Ma più che parlare o scrivere godetevi queste nostre esclusive immagini che abbiamo realizzato per i nostri affezionati e tanti lettori che ringraziamo ancora una volta della fiducia che ci accordano.

Giancarlo Flavi (vietata la riproduzione delle foto senza previa autorizzazione)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento