Artena, il ritorno di Loris Talone; pronto a recuperare il tempo perso

Quest’anno il tradizionale scambio di auguri all’interno dell’azienda Tailorsan di Colleferro ha avuto un sapore particolare. Il titolare e vice sindaco di Artena Loris Talone ha “riabbracciato” i suoi dipendenti dopo sei mesi di lontananza per...

Loris Talone

Quest’anno il tradizionale scambio di auguri all’interno dell’azienda Tailorsan di Colleferro ha avuto un sapore particolare. Il titolare e vice sindaco di Artena Loris Talone ha “riabbracciato” i suoi dipendenti dopo sei mesi di lontananza per motivi giudiziari.

Lo abbiamo incontrato subito dopo e con lui abbiamo fatto il punto sulle tante cose da fare e su quanto successo in questi mesi. “Innanzitutto – ci ha spiegato Loris Talone – voglio ringraziare la mia famiglia, ed in particolare mia moglie ed i due bambini per come mi sono stati vicini. Inoltre, voglio ringraziare i miei dipendenti che in questi duri mesi hanno mandato avanti e con ottimi risultati le aziende, che non hanno avuto nessuna restrizione, dimostrando attaccamento non solo alla persona ma al loro lavoro. Un pensiero particolare va anche a tutti gli amici che mi sono stati sempre vicini e che in questi giorni mi hanno fatto sentire il loro affetto per le strade della città”. Per quanto riguarda i prossimi impegni bisognerà attendere gli sviluppi burocratici che hanno dei tempi ben stabiliti. “Aspetto, come è giusto che sia – prosegue Talone – che il Prefetto mandi la comunicazione al comune cosi che possa tornare tra i banchi del consiglio e soprattutto possa riprendere in mano le mie deleghe per portare avanti alcuni importanti progetti che ancora sono da terminare. Ho sentito in questi giorni il sindaco Felicetto e mi ha detto le molte cose che hanno fatto, l’ultima in ordine cronologico è la bella iniziativa del taxi sociale, e ci siamo dati appuntamento subito dopo le feste per fare il punto della situazione. La cosa importante è che dal 19 dicembre sono tornato operativo al cento per cento ed ora sono pronto ad affrontare le prossime sfide con dignità ed entusiasmo oltre che con quei sani valori che mi hanno guidato sempre nel mio agire e che ho ereditato dai miei genitori. Attendo con la massima fiducia nella magistratura il proseguimento del processo che ci sarà nei prossimi mesi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dan. Flav.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento