menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Artena 1

Artena 1

Artena, marciapiede davanti la caserma dei carabinieri sempre più pericoloso

Certamente i lavori non sono ancora terminati perché manca una protezione ma sta di fatto che così il nuovo marciapiede di fronte la caserma dei Carabinieri di Artena non può restare.

Certamente i lavori non sono ancora terminati perché manca una protezione ma sta di fatto che così il nuovo marciapiede di fronte la caserma dei Carabinieri di Artena non può restare.

Intanto, il megaparcheggio è sempre più vuoto e qualcuno comincia a domandarsi se ci fosse realmente il bisogno di fare questo parcheggio che in pratica serve una quindicina di giorni l'anno solo in occasione del Palio, mentre per i restanti giorni è sempre vuoto. Parcheggio voluto dall'amministrazione Petrichella con i lavori terminati nel 2015 con Felicetto Angelini Sindaco.

Ma andiamo con ordine; prima del palio di Artena l'amministrazione comunale è riuscita in qualche modo a finire questi parcheggi che in pratica sono serviti per le giostre e gli stand. In quello più a valle è stata montata la giostra delle macchine da scontro e c'è stato anche un cedimento del pavimento. ( chi pagherà questi danni?) Nel parcheggio superiore c'erano le bancarelle.

Ma quello che desta veramente preoccupazione ancora oggi, dopo che Signora del posto del posto nella notte ha infilato la gamba in una buca riportando ferite guaribile in diversi giorni ( buca per fortuna subito riparata), è la pericolosità del marciapiede che è senza protezione, sia dalla parte della strada e soprattutto nella parte posteriore, poco prima del distributore, e poco più avanti di fronte alla caserma dei Carabinieri dove vi è uno sprofondo alto circa un metro (lo potete vedere nelle foto in basso). Noi non sappiamo se i lavori di messa in sicurezza del parcheggio e del relativo marciapiede siano terminati come da contratto. Però il pericolo resta e certamente va eliminato, in considerazione del fatto che poco più avanti verso Colleferro ci sono delle abitazioni ed i pedoni se vogliono uscire a piedi devono stare attenti a dove metteno i piedi. Un lavoro che si può fare con pochi euro e che va fatto anche per abbellire l'ingresso del paese di Artena.

Gia. Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento