Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Artena, Scursatone: “i meriti dei fondi per il restauro dell’arco Borghese sono della XVIII Comunità Montana e non del comune”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: In merito a quanto riportato su "eccolanotiziaquotidiana.it", vorrei fare alcune precisazioni in ordine alle dichiarazioni del Sindaco di Artena Petrichella e del suo assessore Trulli,relativamente al restauro dell'Arco...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: In merito a quanto riportato su "eccolanotiziaquotidiana.it", vorrei fare alcune precisazioni in ordine alle dichiarazioni del Sindaco di Artena Petrichella e del suo assessore Trulli,relativamente al restauro dell'Arco Borghese del 1600.

Innanzitutto le misure finanziarie di cui essi parlano erroneamente non riguardano il PSR (Piano Sviluppo Rurale) bensì ci si deve riferire a quelle relative ai piani integrali territoriali (PIT) che evidentemente sono altra cosa.

Infatti fu proprio grazie a quelle misure economiche che nel 2009 la XVIII Comunità Montana, con il presidente Briganti, presentò un progetto territoriale anche per l'arco Borghese di Artena. In verità poi, a gestione successiva della stessa comunità Montana con Loris Talone alla sua guida, grazie all'ottimo lavoro dell'ufficio tecnico e dell'Assessore Cesare Ferretti furono portati a compimento tutti gli atti amministrativi e tecnici necessari all'accoglimento delle proposte di restauro e quindi al loro finanziamento, cosi come è accaduto per l'Arco Borghese di Artena.

Pertanto, senza alcuna polemica, ma semplicemente per amore della verità, non penso sia una cosa bella volersi attribuire meriti non propri e non fare cenno alcuno alla verità dei fatti. In questo modo si denota una certa arroganza politica del tutto fuori luogo.

Giordano Scursatone Consigliere XVIII Comunità Montana

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artena, Scursatone: “i meriti dei fondi per il restauro dell’arco Borghese sono della XVIII Comunità Montana e non del comune”

FrosinoneToday è in caricamento