menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ater, tre indagati anche per 'corruzione elettorale': la Guardia di Finanza acquisisce documenti

Le Fiamme Gialle del comando provinciale di Frosinone su delega della Procura di Cassino hanno notificato l'avviso di garanzia ad un ex sindaco e titolari di cooperative sociali

'Corruzione elettorale'. questo uno dei reati che la Procura di Cassino contesta per il momento ad un ex sindaco che con altre due persone è finito al centro di una delicata indagine che riguarda l'Ater di Frosinone. Questa mattina i finanzieri del Comando Provinciale di Frosinone, coordinati dalla Procura della Repubblica di Cassino, hanno eseguito dieci perquisizioni locali e personali in varie località della provincia di Frosinone: oltre che nella sede dell'Agenzia Territoriale anche a Sora, Broccostella, Monte San Giovanni Campano ed Alvito.

Corruzione, peculato e turbativa d'asta

Tre i destinatari del provvedimento, indagati a vario titolo per i reati di “corruzione elettorale”, peculato, turbata libertà degli incanti ed abuso d’ufficio. Oltre che all'ex sindaco a ricevere l'avviso di garanzia anche i titolari di alcune cooperative sociali. Nello specifico, i militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Frosinone hanno notificato “avvisi di garanzia” nei confronti dei soggetti indagati ed hanno effettuato attività di perquisizione locale presso le abitazioni degli stessi nonché nei confronti di 4 sedi di enti pubblici e 3 sedi di cooperative sociali operanti nel settore dell’assistenza alla persona. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento