Cassinate, anziano violento genera il panico in una casa della salute

L’uomo di 68 anni dopo essere stato rintracciato è stato denunciato anche per interruzione di pubblico servizio

Nelle settimane scorse aveva generato attimi di panico all’interno della casa della salute di Atina, nella parte sud della provincia di Frosinone, gettando a terra e distruggendo una stampante ed un tavolo. Di fatto aveva anche causato l’interruzione di un servizio pubblico importante come quello legato alle visiti ed accertamenti medici.

Stiamo parlando di un 68 enne residente in una paese della zona, già censito per i reati di atti persecutori e minacce, che nelle ore scorse è stato individuato e denunciato dai carabinieri della locale stazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il foglio di via

Sempre nello stesso comune ciociaro i carabinieri hanno proposto alla Questura di Frosinone per il rimpatrio con foglio di via obbligatorio da quel Comune per anni tre un 21enne del comune di Picinisco, già censito per reati in materia di stupefacenti. Lo stesso, nei giorni scorsi, all’interno di un locale commerciale di quella cittadina, sotto l’influenza di sostanze alcoliche e per futili motivi, è finito alle mani con altra persona residente nello stesso comune. A carico dell’uomo è stata altresì elevata una sanzione amministrativa per “ubriachezza molesta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento