menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atina, auto imbrattata con scritte offensive, indagano i carabinieri

Amaro risveglio per un imprenditore residente nella zona di Ponte Melfa. Mani ignote, nel corso della notte, hanno deturpato la carrozzeria della sua Peugeot

Vernice spray nera e scritte offensive per deturpare irrimediabilmente la macchina di un imprenditore di Atina. Il grave atto vandalico è avvenuto la notte tra sabato e domenica in località Ponte Melfa. Sull'episodio stanno ora indagando i carabinieri della Compagnia di Cassino e della stazione di Atina coordinati dal capitano Ivan Mastromanno.

Le indagini

In base ad una prima ricostruzione sembrerebbe che, il proprietario della vettura, una Peugeot 208, sia stato preso di mira per la sua attività di segnalazione all'autorità giudiziaria inerente alcune presunte irregolarità compiute da terze persone. Denunce ed esposti che potrebbero aver suscitato l'ira di qualcuno. I militari dell'Arma però non escludono alcuna ipotesi. 

Esclusa la matrice politica

Gli abitanti di Atina oggi sono chiamati al voto ed in primo momento si era pensato ad un gesto legato ad eventuali faziosità politiche. Il proprietario della vettura danneggiata invece non ha alcun vincolo con candidati o con militanti e quindi questa ipotesi seppur non scartata è andava via via scemando con il passar delle ore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento