Cronaca Atina

Atina e Sant’Elia, controlli con i cani antidroga nelle scuole

I carabinieri di Cassino con le unità cinofile di Santa Maria Galeria hanno controllato le scuole dei due comuni nel sud della Ciociaria

Non si ferma l’opera di prevenzione e di lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti all’interno delle scuole della Ciociaria. Poche ora fa i carabinieri della Compagnia di Cassino sono entrati nei plessi scolastici dei comuni di Sant’Elia Fiumerapido ed Atina.

I cani antidroga

Il servizio è stato svolto, con l’ausilio di un’unità cinofila antidroga composta da un pastore belga di nome Nadia e dal suo conduttore, provenienti dal Nucleo Cinofili di Santa Maria di Galeria (Roma), sia all’esterno che all’interno delle due scuole, previa intesa anche con i dirigenti scolastici.

Il plauso dei dirigenti scolastici

Entrambi i dirigenti scolastici alla fine del servizio hanno rivolto un plauso di ringraziamento ai rappresentanti dell’Arma intervenuti per il rinnovato impulso alle attività di prevenzione e contrasto ai fenomeni di devianza giovanile segnatamente quali consumo di droghe e atti di bullismo tra studenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atina e Sant’Elia, controlli con i cani antidroga nelle scuole

FrosinoneToday è in caricamento