Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Atina, non paga 100 euro di tasse e scappa all'estero. Appena tornata in Italia viene arrestata

La vicenda risale al 2009 e riguarda una donna 55enne venezuelana

Doveva scontare una pena residua di 20 giorni con una multa di 100 € per il reato commesso nel 2009 di “Omesso versamento di ritenute INPS, in concorso e con recidiva” ma aveva pensato "bene" di rendersi irreperebile.

L'arresto

Una 55enne Venezuelana nel 2015 non aveva pagato le tasse ed aveva deciso di "scappare" all'estero ma nelle ore scorse i carabinieri della Stazione di Picinisco riuscivano ad intercettarla ad Atina in un controllo mentre era a bordo della propria autovettura, unitamente al marito . A seguito dei previsti accertamenti veniva dichiarata in arresto. Espletate le formalità di rito la donna è  stata tradotta presso la Casa Circondariale – Sezione Femminile – di Roma - Rebibbia, così come disposto dall’A.G. competente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atina, non paga 100 euro di tasse e scappa all'estero. Appena tornata in Italia viene arrestata

FrosinoneToday è in caricamento