Lancia alcol nel fuoco e resta gravemente ustionata

Una ventunenne di Atina è stata soccorsa e poi trasferita al 'Sant'Eugenio' di Roma. I carabinieri stanno ricostruendo la dinamica dell'incidente domestico

È rimasta gravemente ustionata mentre alimentava il fuoco con una bottiglietta dell'alcol. È accaduto ad Atina (in provincia di Frosinone) e la vittima è una ragazza di 21 anni residente in paese e che ha riportato ustioni di secondo grado addome. Soccorsa in un primo momento dal personale Ares 118 e stata successivamente trasferita in elicottero presso il centro grandi ustioni 'Sant' Eugenio' di Roma. I carabinieri di Atina stanno ora ricostruendo la dinamica dei fatti.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento