Sabato, 13 Luglio 2024
L'indagine / Torrice

Attentato incendiario al santuario, la Digos scopre i presunti autori

Indagine lampo da parte degli investigatori della Polizia intervenuti nella chiesetta della 'Santissima Trinità' a Torrice

Avrebbero tentato di dare fuoco alla chiesetta della 'Santissima Trinità' a Torrice mentre erano in stato di alterazione. Gli investigatori della Digos della questura di Frosinone hanno impiegato meno di 48 ore a scoprire gli autori del grave gesto vandalico, avvenuto martedì sera e che ha portato due persone a gettare benzina sul portone del santuario e a imbrattare i muri con scritte blasfeme. A dare annuncio dell'avvenuta soluzione del caso è stato il parroco don Angelo Oddi sulla sua pagina social.

Le immagini del sistema di videosorveglianza hanno consentito agli uomini del questore Domenico Condello di individuare chi potesse aver compiuto un gesto tanto deplorevole. I due sono stati condotti in questura identificati e denunciati a piede libero. Entrambi gli autori sono pregiudicati e residenti a Frosinone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato incendiario al santuario, la Digos scopre i presunti autori
FrosinoneToday è in caricamento