Ausonia, fissati i funerali di Salvatore Ubertani. Ieri era diventato zio di Lorenzo

Tragedia nella tragedia in casa del ventisettenne deceduto la scorsa notte a seguito di un drammatico scontro frontale. L'ultimo saluto si terrà sabato alle ore 10 nella chiesa di Selvacava

Dramma nel dramma in casa di Salvatore Ubertani, il ventisettenne di Ausonia (viveva nella frazione di Selvacava) deceduto la scorsa notte a seguito di uno scontro frontale che si è verificato lungo la superstrada Cassino-Formia in territorio di Ausonia nel sud della provincia di Frosinone, nei pressi del bar Taluna. Ieri mattina, infatti, è nato Lorenzo, nipotino dello sfortunato giovane. Una giornata di festa che si è trasformata in una tragedia senza fine. 

La ricostruzione

I carabinieri di Pontecorvo, intervenuti sul posto unitamente ai Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino ed ai mezzi di soccorso dell'Ares 118, stanno cercando di capire cosa possa aver provocato lo schianto frontale tra la Fiat Panda della vittima e una Fiat Punto, il cui conducente è rimasto praticamente illeso. La morte di Salvatore, stimato e conosciuto in tutta l'area degli Ausoni, ha lasciato annichilita l'intera comunità. 

La tragedia di San Giorgio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali

L'intera comunità di Ausonia si è stretta attorno al padre Lorenzo, alla madre Alessandra ed al fratello Mario. Il sindaco ha annullato tutti gli eventi in programma per Natale. L'ultimo saluto a Salvatore verrà dato sabato alle ore 10 nella chiesa di San Bartolomeo nella frazione di Selvacava ad Ausonia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • La Dea bendata bacia di nuovo la Ciociaria. Vinti 200 mila euro con un gratta e vinci

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento