Giovane sorpreso con un autoradio di provenienza furtiva. Denunciato per ricettaziione.

Il giovane ragazzo con numerosi precedenti dopo un breve inseguimento è stato denunciato per ricettazione

Sembravano sparite, sostituite da sistemi hitech. E invece, ci sono ancora le autoradio, e i ladri di autoradio. infatti, un giovane ragazzo è stato sorpreso con un autoradio di provenienza furtiva.

Un'aria sospetta

Il fatto è avvenuto nella tarda serata di ieri, quando una pattuglia della sezione Volanti transitando nella parte bassa della città quando intercetta un ragazzo, già conosciuto per i suoi precedenti penali che camminava a  passo svelto tenendo sotto braccio un oggetto, Ad insospettire i poliziotti proprio  il suo comportamento sfuggente,  Non appena  infatti  ha visto  gli agenti  ha allungato il passo cercando di fuggire.

L'inseguimento

Dopo un breve inseguimento gli agenti riescono a bloccarlo. A quel punto il giovane vistosi scoperto ha confessato che l’autoradio era stato asportato quella stessa mattina da un’auto in sosta in un parcheggio del capoluogo. Il frusinate, che come già detto era già stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiiziaria per analoghi reati, è stato denunciato per ricettazione.

                            

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento