Cronaca Cassino

Cassino, tredicenne investita in via Garigliano: tanto spavento e qualche escoriazione

Gli abitanti del quartiere insorgono contro la pericolosità della zona. I lavori di realizzazione della nuova chiesa hanno ridotto l'asse stradale: scarsa illuminazione e alta velocità le cause principali di numerosi incidenti

E' stata investita sulle strisce pedolali di via Garigliano ed è finita al pronto soccorso con dieci giorni di prognosi. Protagonista dell'incidente, questa mattina, è stata una ragazzina di tredici anni che è stata soccorsa dall'Ares 118 e dalla conducente della vettura che si è fermata. Un punto cruciale e pericoloso quello dove si è verificato l'investimento e che si trova nei pressi del cantiere per la costruzione della nuova chiesa. Un restringimento della carreggiata, la scarsa illuminazione e molto spesso la troppa velocità, stanno provocando da mesi continui incidenti. I residenti sono stanchi di dover incrociare le dita per attraversare e tornare a casa sani e salvi. I rilievi dell'investimento sono stati affidati alla Polizia Stradale di Cassino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, tredicenne investita in via Garigliano: tanto spavento e qualche escoriazione

FrosinoneToday è in caricamento