rotate-mobile
Cronaca

Quattro ciociari soggiornano in un hotel in provincia di Bologna e se vanno senza pagare

Dopo 10 giorni se sono andati via lasciando un conto da saldare di ben 1800 euro

Soggiornano in un hotel in provincia di Bologna e poi se ne vanno senza pagare il conto. Questo quanto combinato da quattro ciociari, un titolare di un’azienda e tre suoi dipendenti che, nonostante i diversi solleciti, non hanno pagato il saldo da 1.840 euro, sparendo dalla circolazione, fino alla denuncia ai carabinieri.

Il brutto episodio è accaduto – come riporta bolognatoday.it -  in una struttura ricettiva di Ozzano dell'Emilia, dove il titolare 43enne di un'impresa edile e tre dipendenti, originari del frusinate e impegnati in un cantiere sul territorio, hanno soggiornato per 10 giorni.

Tramite i dati registrati dall’albergatrice, non è stato ovviamente difficile per i militari rintracciarli e denunciarli per insolvenza fraudolenta (art. 641 codice penale). 

Cosa dice la legge

Art. 641. (Insolvenza fraudolenta) Chiunque, dissimulando il proprio stato d'insolvenza, contrae un'obbligazione col proposito di non adempierla e' punito, a querela della persona offesa, qualora la obbligazione non sia adempiuta, con la reclusione fino a due anni o con la multa fino a lire cinquemila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattro ciociari soggiornano in un hotel in provincia di Bologna e se vanno senza pagare

FrosinoneToday è in caricamento