Una grande opportunità per i giovani che si affacciano al mondo universitario

15 borse di studio dallo IAC coordinato e diretto dal Prof. Stefano Amodio di Frosinone

L’Istituto Armando Curcio offre 15 borse di studio per laurearsi in mediazione linguistica indirizzi editoria, psicologia applicata e storytelling.

Si punta a sviluppare anche la Ciociaria

Il professor Amodio, è di San Donato Val di Comino e punta a sviluppare alcuni progetti anche nella sua terra d’origine: “Forse un domani, con il coinvolgimento delle istituzioni locali, si potrebbe tentare di creare dei percorsi formativi o culturali in sinergia con l'Istituto Armando Curcio. “La Ciociaria è una terra bellissima, penso alla Valle di Comino tanto per fare degli esempi, sarebbe un palcoscenico ideale”

Magnifica opporrtunità

Una magnifica opportunità quella offerta dall’Istituto Armando Curcio di Roma a tutti i giovani. In un momento di difficoltà economica, nel quale molti sono costretti ad abbandonare gli studi per mancanza di risorse o a lavorare per sostenere il percorso formativo, lo IAC ha deciso di erogare 15 borse di studio per il corso triennale (Classe di laurea 12) in mediazione linguistica indirizzi in Editoria e Psicologia Applicata e Storytelling.

Aperte le iscrizioni

L’Istituto aprirà a Roma il prossimo mese di Novembre con la Scuola Superiore per mediatori linguistici Armando Curcio, e il corso di studi triennale (Classe di Laurea 12) in mediazione linguistica doppio indirizzo in Editoria e Psicologia Applicata e Storytelling.
Con sede in Roma in Via Palmiro Togliatti, lo IAC aprirà i battenti il prossimo mese di Novembre, ed a seguito del riconoscimento ottenuto dal MIUR lo scorso 1 Agosto 2017 (decreto ministeriale numero 1934) attiverà la SSML (Scuola Superiore per Mediatori Linguistici) Armando Curcio, con il corso triennale (Classe di Laurea 12) in mediazione linguistica a doppio indirizzo in editoria e psicologia applicata e storytelling, ed erogherà una serie di corsi di altissimo livello, caratterizzandosi come eccellenza nell'ambito della formazione editoriale, psicologica, linguistica, e di prossima attivazione anche nel campo delle scienze strategiche ed intelligence. Lo IAC (Istituto Armando Curcio), vanta infatti un'offerta formativa unica per ampiezza e profondità erogata da docenti universitari e da massimi esperti a livello nazionale ed internazionale quotidianamente impegnati nel proprio ambito professionale.

Direttore didattica Stefano Amodio

Direttore della Didattica è un ciociaro: si tratta di Stefano Amodio, nato a Frosinone, residente a San Donato Val di Comino, ma cofondatore, azionista e docente. A lui il compito di spiegare il progetto: “L'Istituto Armando Curcio – ha specificato – è privato e di alta formazione riconosciuto dal MIUR a seguito del decreto ministeriale numero 1934 dello scorso 1 Agosto 2017, al cui interno operano docenti universitari provenienti da oltre 25 università italiane, che vanno dall'Università di Torino all'Università di Catania, praticamente selezionati e scelti negli Atenei di tutto il territorio nazionale. A seguito del riconoscimento del Miur come Scuola Superiore per Mediatori Linguistici (SSML), a Novembre attiveremo il corso triennale (Classe di Laurea 12) in mediazione linguistica doppio indirizzo in Editoria e Psicologia Applicata e Storytelling con rilascio di 180 Cfu e diploma di Laurea per 28 studenti. Oltre ai corsi - spiega ancora il prof. Amodio-i abbiamo attivato altre offerte formative con corsi di perfezionamento e di specializzazione, oltre a master congiunti che faremo insieme ad altre istituzioni accademiche quali università pubbliche e private con le quali abbiamo già dei protocolli firmati. Tutti i corsi saranno diretti, coordinati, e tenuti da docenti universitari o esperti di chiara fama nazionale, tanto per fare qualche nome, Carlo Freccero, l'ex direttore di Rai 4, sarà uno dei docenti dell'executive master in editoria e comunicazione, ma anche in scienze strategiche ed intelligence con il coinvolgimento di docenti ed esperti di fama internazionale”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


L’istituto ha come scopo quello di innalzare e diffondere la cultura e la solidarietà sociale e civile: “Partendo da questi presupposti ha sottolineato Amodio di comune accordo con la Presidentessa dell’Istituto, Professoressa Cristina Siciliano, abbiamo deciso di erogare 15 borse di studio destinate alle persone più meritevoli. Le prime 10 borse di studio copriranno l’80% della retta annuale relativa all’iscrizione per l’anno accademico 2017/2018 del corso di studi triennale, le altre 5 borse di studio copriranno il 50% della retta annuale relativa all’iscrizione per l’anno accademico 2017/2018 sempre del corso di studi triennale (Classe di laurea 12).Per chi fosse interessato, può consultare il sito www.istitutoarmandocurcio.it o scrivere direttamente alla mia persona a direttore@istitutoarmandocurcio.it"
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento