Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Botte e violenze sulla moglie, allontanato da casa un 33enne

Per la giovane donna di soli 26 anni era diventato un vero e proprio incubo 

Ennesimo episodio di violenza domestica in una casa nel nord Ciociaria che ha portato all’allontamento di un uomo. Vediamo nel dettaglio cosa è successo. Nella giornata di ieri in un Comune situato nella zona nord della Provincia di Frosinone, i militari del Comando Compagnia  Carabinieri di Anagni, a seguito di querela sporta da una 26enne cittadina italiana di origini straniere, hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale dell’allontamento e divieto di avvicinamento.

L’uomo non potrà più recarsi presso l’abitazione ove la donna risiede con il marito 33enne di nazionalità marocchina (già censito per reati contro  la famiglia) che nel tempo, si era reso responsabile del reato di maltrattamenti nei confronti della denunciante per violenze mediante strattonamenti e schiaffi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte e violenze sulla moglie, allontanato da casa un 33enne

FrosinoneToday è in caricamento