Cronaca Boville Ernica

Boville, in giro con un lungo coltello. Denunciato un 26enne

Il giovane residente a Strangolagalli non ha saputo dare spiegazioni valide riguardo la sua presenza in quel luogo

Preso in giro in una zona isolata e con un lungo coltello nascosto in auto. Questo quanto scoperto dai carabinieri la notte scorsa a Boville Ernica (Frosinone). Qui, gli uomini del locale Comando Stazione Carabinieri, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno deferito in stato di libertà, alla competente autorità giudiziaria un 26enne domiciliato a Strangolagalli, già gravato da vicende penali per reati contro la persona ed il patrimonio, poiché resosi responsabile del reato di “porto ingiustificato di oggetti o armi atti ad offendere”.

Nello specifico,  i militari hanno controllato il giovane che si trovava a bordo della propria autovettura in una località isolata del su citato centro ernico ed inoltre non fornendo valide giustificazioni sulla sua presenza nel luogo del controllo tanto da far insospettire gli uomini delle forze dell’ordine che hanno deciso di sottoporlo sia alla  perquisizione personale che veicolare.

Nel corso della perquisizione veicolare, difatti, è stato rinvenuto un “coltello a serramanico”, della lunghezza di 18 cm, occultato all’interno di un vano porta oggetti che è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boville, in giro con un lungo coltello. Denunciato un 26enne

FrosinoneToday è in caricamento