Cronaca Cavoni

Cade da un lucernaio e muore a soli quindici anni Manolo Spada

Dopo un volo di diversi metri il ragazzo è finito nel cortile sottostante il palazzo. Inutile ogni tentativo di soccorso messo in atto dai medici dell'Ares 118

Una tragedia immane sta scuotendo in questi minuti la città di Frosinone. Un ragazzo di appena 15 anni Manolo Spada, è caduto da un lucernaio di uno dei palazzi Iapc che compongono il plesso denominato "Casermone" e dopo un volo di una decina metri ha sbattuto la testa a terra ed è morto.

Nulla hanno potuto i primi soccoritori

L’incidente è avvenuto verso le 17 e 30 e sul posto si sono portati gli operatori del 118 che hanno fatto di tutto per cercare di rianimare lo sfortunato ragazzo che ancora era in vita e che è deceduto in un secondo momento tra le braccia del dottore del pronto soccorso.

Una tragica fatalità

Le forze dell'ordine, gli investigatori della Questura di Frosinone, stanno cercando di capire se si sia trattata di una fatalità oppure, da quanto sarebbe emerso dalle prime indiscrezioni ancora tutte da verificare, se sia staccato il pezzo di lucernaio dove il ragazzo stava camminando. Il ragazzo che abitava al sesto piano mentre è caduto era in compagnia di un suo amichetto che purtroppo non ha potuto far nulla per salvarlo.

I due stavano festeggiando il compleanno del fratellino di Manolo e il ragazzo si è spinto fin sopra al lucernaio. Gli uomini della squadra mobile di Frosinone, dopo i rilievi del caso, stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto e nei prossimi giorni sul posto si recheranno dei tecnici per verificare se lo stesso lucernaio fosse a norma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da un lucernaio e muore a soli quindici anni Manolo Spada

FrosinoneToday è in caricamento