rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
La storia

Dalla Campania al Capoluogo per smerciare soldi falsi, arrestato un 54enne

Nella sua camera di albergo vi erano ben 1700 euro di banconote false da 20 euro

Aveva preso addirittura una camera di albergo nella parte bassa del Capoluogo per fare le cose con più calma e per cercare di smerciare più soldi falsi possibili. Ma i piani criminali sono stati interrotti dall’intervento dei Carabinieri della locale Stazione con i colleghi del Nor del Comando Compagnia che lo hanno tratto in arresto ed ora dovrà rispondere di spendita di monete false.

Si tratta di un 54enne, di origini campane, incensurato, percettore di reddito di cittadinanza.

La truffa messa a segno in più locali

L’uomo, nella tarda mattinata di ieri, utilizzando una Fiat Panda di colore nero con targa straniera, si recava presso alcuni negozi di questo capoluogo dove faceva acquisti pagando la merce con banconote da 20 euro, poi risultate false.

I gestori, insospettiti, segnalavano immediatamente l’accaduto alla Centrale Operativa, mediante il numero unico “112” che, a sua volta, allertava le pattuglie in perlustrazione che nel giro di pochi minuti, rintracciavano e fermavano il malvivente mentre usciva da un noto Bar del centro, dove aveva appena fatto acquisti pagando con una banconota contraffatta.

Gli immediati accertamenti hanno permesso inoltre di rintracciare altre vittime e raccogliere le relative denunce. A seguito della perquisizione personale l’uomo è stato trovato in possesso di 14 banconote del taglio di 20 euro avente lo stesso numero seriale.

Le attività di Polizia Giudiziaria sono state eseguite anche presso stanza di un albergo della zona scalo, dove alloggiava,  rinvenendo ulteriori 71 banconote.  Nel complesso sono stati sequestrati 1.700,00 euro falsi, suddivisi in 85 banconote da € 20.00, tutte con lo stesso numero di serie e la somma di € 155,00 ritenuta provento dell’attività illecita.

Il 54enne, dopo le formalità di rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Frosinone in attesa del rito direttissimo previsto pomeriggio odierno. Le banconote contraffatte sono state poste sotto sequestro. Nella mattinata odierna l’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Campania al Capoluogo per smerciare soldi falsi, arrestato un 54enne

FrosinoneToday è in caricamento