L'intuito di 'Enduro' il cane-poliziotto che scova pusher nel parco Kambo

Il suo fiuto ha consentito agli agenti della squadra Volanti della Questura di poter bloccare uno spacciatore che nascondeva la droga all'interno di un ombrello. A finire in manette è stato un ventenne del Gambia

Stava spacciando droga a due passi dai bambini che giocavano ignari nel parco di piazza Kambo. A 'fiutare' l'attività di un ventenne del Gambia è stato 'Enduro', il cane antidroga della Polizia che era impegnato in un'operazione di prevenzione e controllo del territorio. L'abbaiare insistente del segugio ha indotto i poliziotti del Reparto Volanti a bloccare l'uomo che in apparenza stava vendendo ombrelli. Un suo tentativo di fuga è stato inutile. Gli agenti del vice questore Flavio Genovesi lo hanno bloccato e immobilizzato. Nel corso della perquisizione, con il supporto di “Enduro”, all'interno di un ombrello sono state rinvenute 11 dosi di sostanza stupefacente tra hashish e marijuana, già confezionate in bustine e pronte allo smercio. A seguito di perquisizione personale all’interno del marsupio del gambiano veniva rinvenuto un telefono cellulare di ultima generazione del quale non sapeva dare contezza, tanto che il medesimo veniva posto sotto sequestro per le ulteriori indagini. Nell’ambito della stessa operazione veniva controllato sempre a ridosso di Piazzale Kambo, un ventenne residente in un comune dell’hinterland . Lo stesso aveva a seguito sostanza stupefacente del tipo hashish e pertanto veniva segnalato come assuntore alla locale Prefettura.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento