Casalattico, mamma 51enne si sente male in palestra e muore. Inutili i soccorsi

Ieri sera ha perso la vita Denisa Lieghio mentre stava facendo attività fisica in una struttura ad Atina. Lascia il marito, con il quale gestiva una pizzeria, e tre figli

La cittadina di Casalattico questa mattina si è svegliata avvolta nel dolore. Dalle prime ore dell'alba si è diffusa la notizia della morte di Denisa Lieghio (foto in alto). La donna di 51 anni, madre di tre figli adolescenti e molto conosciuta in città dove gestiva una pizzeria in centro, si è sentita male ieri sera verso l’ora di cena ed è morta subito dopo.

Il malore in palestra

Denisa si trovava in palestra ad Atina e stava facendo attività fisica quando all’improvviso si è sentita e si è accasciata a terra. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118 che hanno fatto di tutto per salvarla e rianimarla.

L’autopsia sulla salma

Sul posto anche i carabinieri della locale stazione. I funerali si terranno mercoledì 13 alle ore 11 a Casalattico nella chiesa di San Barbato Vescovo. Dopo un esame esterno del corpo si pensa che la probabile causa della morte sia stata un arresto cardiocircolatorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento