Casilino , controlli a tappeto 4 persone arrestate recuparati 100 grammi di hashish

Al termine di una specifica attività di controllo del territorio, mirata a contrastare ogni forma di illegalità nel quadrante sud-est della Capitale, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste, Quadraro e Torpignattara  hanno arrestato 4...

Al termine di una specifica attività di controllo del territorio, mirata a contrastare ogni forma di illegalità nel quadrante sud-est della Capitale, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Tre Teste, Quadraro e Torpignattara hanno arrestato 4 uomini.

Il primo a finire nei guai è stato un romano di 22 anni, con precedenti, sorpreso a spacciare una dose di hashish ad un giovane studente. Nelle sue tasche sono stati inoltre rinvenuti 100 g dello stesso tipo di stupefacente.

Altri tre fermati nel corso dei controlli sono risultati destinatari di provvedimenti restrittivi. Nello specifico: un cittadino senegalese di 22 anni è risultato colpito da un provvedimento di sostituzione della misura del divieto di dimora con un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesso dal Tribunale di Roma; un cittadino del Senegal 57enne, senza fissa dimora, responsabile di numerosi reati di spaccio, è risultato destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte di Appello di Roma; infine un cittadino marocchino di 25 anni è stato arrestato perché colpito da un’ordinanza che dispone la sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di firma con gli arresti domiciliari, emessa dalla Corte di Appello di Roma.

QUADRARO – TENTA RAPINA CON LO SCOOTER DELLA MAMMA ARRESTATO DAI CARABINIERI.

Lo scorso pomeriggio, un 44 enne romano con precedenti è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma dopo aver tentato di rapinare l’incasso di una rivendita di legnami in zona Quadraro.

Con casco indossato e impugnando un coltello a serramanico, l’uomo è entrato, intimando agli impiegati di consegnare l’incasso.

La scena è stata notata da lontano da una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma in transito proprio in quel momento che è immediatamente intervenuta per bloccare il rapinatore.

Dopo averlo ammanettato, i militari hanno recuperato lo scooter con il quale era arrivato al negozio, preventivamente lasciato col motore acceso per la fuga, che è risultato intestato alla madre.

Nel vano portaoggetti dello scooter, i Carabinieri hanno rinvenuto un altro coltello del genere proibito che è stato sequestrato insieme a quello impugnato durante l’irruzione nell’esercizio commerciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rapinatore solitario 44enne è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento