Cassino, droga nelle scuole, fermati due studenti minorenni

Controlli a tappeto della polizia negli istituti superiori della città Martire

La Polizia di Stato di Cassino unitamente al gruppo cinofili di Nettuno, ha effettuato numerosi controlli antidroga nella mattinata di mercoledì. In particolare gli agenti del Commissariato di Cassino hanno controllato due  scuole superiori della città Martire, riscontrando alcuni grammi di hashish in tasca a due studenti minorenni dei diversi istituti, segnalati alla Prefettura di Frosinone. Altri quantitativi minimi sono stati rinvenuti nelle aree comuni delle scuole, presumibilmente abbandonati alla vista dei cani.

La segnalazione in strada

Le verifiche sono continuate in città: in un noto quartiere, nell’ambito delle perquisizioni domiciliari, è stato fermato per strada e segnalato alla Prefettura di Frosinone un giovane con un grammo di eroina. L’uomo era anche sprovvisto di patente, mai conseguita. E così è scattato il sequestro del veicolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento