menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassinate, trovati con un fucile e due pistole in casa

Denunciati padre e figlio. Trovate anche una ventina di cartucce

Intervengono per sedare una rissa e scoprono un vero e proprio arsenale in casa di un anziano residente in un paesino nel sud della provincia di Frosinone. Nelle ore scorse, ad Aquino, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per omessa custodia/denuncia e detenzione abusiva di armi un 75enne ed il figlio, 44enne, entrambi domiciliati in quel centro.

I militari operanti, intervenuti a seguito di dissidi familiari hanno eseguito dei controlli accertando che il 75enne, sebbene titolare di nulla osta per la detenzione di armi, aveva omesso di denunciare il possesso di un fucile cal.12 e nr.20 cartucce cal.7,65 relative ad una pistola di sua proprietà regolarmente denunciata.

La pistola in questione, completa di caricatore con n.8 colpi, è stata rinvenuta all’interno della camera da letto di un appartamento attiguo occupato dal figlio 44enne, illegalmente detenuta dallo stesso senza adottare le necessarie misure per la detenzione. Espletate le formalità di rito armi e munizioni sono state sottoposte a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento