Cronaca

Cassinate, trovato privo di vita nella sua abitazione: giallo sulla morte di un 68enne

A fare la macabra scoperta attorno alle 10 di questa mattina è stata la vicina di casa. Disposta l'autopsia sul corpo dell'uomo

Una macabra scoperta quella fatta da una donna che attorno alle 10 di oggi 31 maggio, si è recata nell'abitazione del suo vicino trovandolo a terra privo di vita. L'uomo, G.P., queste le sue iniziali, 68enne di Cervaro, comune a sud della provincia di Frosinone, vedovo, viveva da solo nella casa in via Macerine. Non avendo sue notizie da giorni, la vicina ha deciso di fargli visita; ha suonato il campanello, poi è entrata dalla porta che non era chiusa a chiave. Il 58enne era riverso sul pavimento, con il volto in giù. Accanto a lui è stato trovato del sangue.

Immediatamente è scattato l'allarme al 112. I carabinieri della compagnia di Cassino agli ordini del capitano Ivan Mastromanno sono intervenuti sul posto assieme al medico legale e al magistrato di turno. Da un primo esame esterno parrebbe che l'uomo sia morto da qualche giorno, con tutta probabilità a causa di un malore. Ma valutando la posizione in cui è stato rinvenuto il corpo, il magistrato, la dottoressa Siravo, ha disposto l'autopsia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, trovato privo di vita nella sua abitazione: giallo sulla morte di un 68enne

FrosinoneToday è in caricamento