Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Cassinate, vanno in cerca di asparagi e cadono in un burrone, salvati da un operaio

Protagonisti dell'incidente, avvenuto a Villa Santa Lucia, sono stati marito e moglie residenti a Castrocielo. A sentire le loro grida il dipendente di un'azienda che stava per smontare dal lavoro. Vigili del Fuoco e Ares 118 all'opera

Le loro grida disperate unite allo sventolio di maglietta e pantaloni hanno richiamato l'attenzione di un operaio che presta servizio nei pressi del bivio per Villa Santa Lucia, nel sud della provincia di Frosinone. A salvare, pochi minuti fa, la vita di un uomo e di sua moglie, residenti a Castrocielo ed usciti per raccogliere asparagi, è stato il buon udito di lavoratore che ha chiesto aiuto al 115. In pochi minuti in via Santa Scolastica, ai confini con il comune di Cassino, sono arrivati i Vigili del Fuoco del distaccamento di Cassino muniti di barella unitamente ai colleghi dell'Ares 118 ed ai carabinieri. L'uomo ferito, stando alle indiscrezioni, nel cadere di un avallamento avrebbe riportato la frattura di una caviglia che gli ha reso impossibile proseguire il cammino. I coniugi sono stati denunciati per aver trasgredito al provvedimento del Governo che impone il divieto di lasciare il Comune di residenza per evitare il diffondersi del Covid-19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, vanno in cerca di asparagi e cadono in un burrone, salvati da un operaio

FrosinoneToday è in caricamento