Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Cassinate, carne non tracciata in un supermercato. Multa di 1500 euro

I carabinieri forestale hanno accertato la presenza all’interno del banco frigo del reparto macelleria alcune confezioni di carne bovina con le etichette non conformi alla normativa

Non si fermano i controlli a tappeto dei Carabinieri Forestale di Atina che congiuntamente ai colleghi di Cassino continuano a setacciare gli esercizi commerciali, i ristoranti ed i bar del sud della provincia di Frosinone.

Nelle ore scorse, nell’ambito di controlli sulla corretta etichettatura e tracciabilità dei prodotti agroalimentari presso esercizi commerciali, hanno accertato la presenza all’interno del banco frigo del reparto macelleria di un supermercato, di alcune confezioni di carne bovina con le etichette non conformi alla normativa e tali da non consentire la tracciabilità del prodotto posto in vendita.

All’Amministratore della Società che gestisce il punto vendita è stata elevata una sanzione dell’importo pari ad euro 1.500,00 mentre le confezioni di carne sono state sequestrate amministrativamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, carne non tracciata in un supermercato. Multa di 1500 euro

FrosinoneToday è in caricamento