rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca San Vittore del Lazio

Cassinate, fermato con un etto di cocaina: arrestato giovane insospettabile

A bloccare il corriere della droga nei pressi di San Vittore del Lazio sono stati i Carabinieri della sezione operativa della Compagnia di Cassino

E' stato fermato dai carabinieri e controllato. L'eccessivo nervosismo di S.L. 25enne di residente a Rocca d'Evandro ha insospettito i militari della sezione operativa della Compagnia di Cassino, coordinati dal tenente Massimo Di Mario e agli ordini del capitano Ivan Mastromanno, che lo hanno quindi perquisito. La giusta intuizione ha fatto si che i carabinieri ritrovassero all'interno della vettura una busta di cellophane contenente 96 grammi di cocaina e 260 euro in banconote da venti euro. 

La violazione 

L’arrestato, che è stato rinchiuso nel carcere di Cassino con l'accusa di “detenzione di sostanze di stupefacenti ai fini di spaccio” è stato inoltre sanzionato ai sensi dell’art. 4 del D.L. del 25.03.2020, riguardante le misure di contenimento dell’epidemia Covid-19, poiché si trovava fuori dal Comune di residenza, senza giustificati motivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, fermato con un etto di cocaina: arrestato giovane insospettabile

FrosinoneToday è in caricamento