Cassinate, in giro con due lunghi coltelli. Denunciati

Due uomini sono stati fermati durante un controllo alla circolazione e dalla macchina sono emerse le due lunghe lame

Un semplice controllo alla circolazione si è trasformato nella scoperta di due uomini che andavano in giro con dei coltelli che sarebbero potuti diventare delle vere e proprie armi.

Questo quanto avvenuto a Pico, nel sud della provincia di Frosinone, dove i carabinieri del locale Comando Stazione, nel corso di un programmato servizio per il controllo del territorio, teso a contrastare la commissione dei reati in genere, hanno deferito in stato di libertà, due persone, un 45enne ed un 44 enne, entrambi del luogo e gravati da vicende penali per reati contro la persona ed il patrimonio, poiché resisi responsabili del reato di “porto illegale di armi o strumenti atti ad offendere”.

La perquisizione e la scoperta

I due mentre percorrevano a bordo di un’autovettura la SR82, sono stati fermati e sottoposti ad un controllo. A seguito della successiva perquisizione personale e veicolare, i militari hanno rinvenuto nella disponibilità degli indagati, un coltello a serramanico, della lunghezza totale di cm 18 ed un coltello multiuso della lunghezza di cm 15. (Foto in alto) che ovviamente sono stati sottoposti a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento