rotate-mobile
Il fatto / San Giorgio a Liri

Piazzale di casa del consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli cosparso di benzina da un ubriaco

Il referente della Lega ha trovato il cortile della sua abitazione pieno di benzina. Preso l'autore del gesto: uno squilibrato in stato di ubriachezza che aveva provato a danneggiare altre vetture

Quello che in primo momento è stato denunciato come un tentativo di incendio doloso si è poi rivelato un atto sconsiderato commesso da un ubriaco. E' quanto ricostruito dai carabinieri del comando provinciale di Frosinone intervenuti la scorsa notte a San Giorgio a Liri (Frosinone) dove un nord africano, poi arrestato, ha buttato liquido infiammabile all'esterno dell'abitazione del consigliere regionale della lega Pasquale Ciacciarelli.

Prese di mira anche le auto parcheggiate li vicino

Prese di mira le auto parcheggiate all'interno ed in particolare quella della moglie. Solo per un caso fortuito l'innesto non è partito e l'incendio non si è quindi propagato. Sul gravissimo episodio si sono prontamente attivati i carabinieri del comando provinciale di Frosinone che in mattinata hanno fermato un uomo di origine nord africane che ubriaco e già noto alle forze dell'ordine per maltrattamenti in famiglia, aveva provato a gettare benzina anche su altre vetture parcheggiate nelle zone limitrofe all'abitazione di Ciacciarelli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale di casa del consigliere regionale Pasquale Ciacciarelli cosparso di benzina da un ubriaco

FrosinoneToday è in caricamento