Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Cassinate, ancora troppe le persone che non rispettano le normative anti covid-19

Non si ferma l’azione di controllo del territorio da parte dei carabinieri, è stato anche arrestato un 41 enne

Controlli a tappeto dei carabinieri della Compagnia di Cassino nel fine settimana appena trascirsi finalizzati al contrasto dei reati in genere ed al rispetto della normativa in materia del contenimento del contagio da Covid-19

Un arresto a Cassino

I militari della Stazione di Cassino, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Napoli Nord, hanno tratto in arresto un 41enne residente nella provincia di Caserta, già censito per stupefacenti e già sottoposto agli arresti domiciliari in Cassino per reati in materia di stupefacenti.

Il provvedimento è stato emesso a carico dell’uomo essendo stato condannato alla pena di anni 5 e mesi 6 di reclusione per reati di spaccio di stupefacenti commessi nel 2019 nel hinterland partenopeo. L’arrestato dopo le formalità di rito, è stato associato alla Casa Circondariale di Frosinone.

Gli stessi militari hanno sanzionato amministrativamente una persona residente a Cervaro, controllata in quel centro senza giustificato motivo, in violazione del divieto di spostamento dalle cosiddette “aree rosse”.

È stato controllato, in orario notturno, un 47enne residente nella provincia di Napoli (già censito per reati contro il patrimonio), mentre si aggirava con atteggiamento sospetto nei pressi di esercizi commerciali del centro cassinate il quale alla vista degli operanti cercava di divincolarsi per sottrarsi al controllo. A carico dello stesso che non forniva valida giustificazione circa la sua presenza in loco, è stata avanzata la proposta per l’emissione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Cassino per anni tre. Contestualmente gli è stata anche comminata la sanzione amministrativamente per l’inosservanza del divieto di spostamento tra aree geografiche cosiddette “aree rosse”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, ancora troppe le persone che non rispettano le normative anti covid-19

FrosinoneToday è in caricamento