Cronaca

Cassinate, giovanissimi ed ubriachi si mettono alla guida dell’auto e restano coinvolti in un incidente

I due ragazzi poco più che ventenni sono stati fermati dai carabinieri e dopo il test con l’etilometro gli è stata tolta anche la patente

Giovanissimi ed ubriachi si mettono alla guida dell’auto e restano coinvolti in un incidente stradale. Questo quanto successo nelel ore scorse nel sud della provincia di Frosinone e per la precisione nella zona del cassinate. Nel corso di un controllo del territorio i Carabinieri della compagnia di Cassino, al fine di assicurare e garantire le misure ancora in atto anti-covid19, nonché alla prevenzione dei reati in genere, hanno deferito in stato di libertà un 21enne ed un 20enne, entrambi del luogo, poiché resisi responsabili di guida in stato di ebrezza.

In particolare, i due, coinvolti in un sinistro stradale nei pressi del centro di Sant’Elia Fiumerapido sono stati sottoposti al test dell’etilometro e sono risultati entrambi positivi con un tasso alcolemico rispettivamente pari a g/l 0,83 e g/l 1,27, con contestuale ritiro delle patenti di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, giovanissimi ed ubriachi si mettono alla guida dell’auto e restano coinvolti in un incidente

FrosinoneToday è in caricamento