Cronaca

Cassinate, prima l’incidente in strada e poi la carabina puntata alla testa

Attimi di follia dopo un sinistro stradale. La polizia evita il peggio

Una lite in strada per poco non si è trasformata in una tragedia. L’episodio è avvenuto nel cassinate ed a evitare il peggio è stato il pronto intervento degli uomini della Polizia Stradale della Sottosezione Autostradale di Cassino (Frosinone).

Dopo un incidente stradale che ha visto coinvolte diverse auto è scoppiata una lite molto animata in mezzo alla strada ed a un certo punto uno dei contendenti ha estratto una carabina e l’ha puntata contro il conducente di un’altra auto. L’uomo è stato fermato appena in tempo e denunciato per minacce a mano armata. Durante i successivi controlli il conducente dell’altra vettura ha esibito una patente contraffata ed è stata denunciata.

Inoltre, dagli accertamenti e dai controlli alla circolazione della polizia stradale di Frosinone fatti con l’ausilio di dispositivi speciali sono state ritirate altre quattro patenti di guida e sono satte rilevate circa 70 infrazioni al  Codice della Strada.

L’impegno profuso dalla polizia stradale, ha rappresentato un valido contributo al raggiungimento dei migliori standard di sicurezza e legalità teso al contrasto di condotte di guida pericolose nonché alla salvaguardia dell’incolumità pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, prima l’incidente in strada e poi la carabina puntata alla testa

FrosinoneToday è in caricamento