menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassinate, in giro con quattro suini interi nel furgone. Denunciati i titolari di due noti supermercati

Gli animali eviscerati, del peso di circa 25 kg ciascuno, erano trasportati sul pavimento del vano di carico, senza alcuna protezione

Il personale del Commissariato di P.S. di Cassino ha denunciato due persone per macellazione clandestina e per frode nell’esercizio commerciale.

Carne suina di dubbia provenienza e non tracciata immessa in commercio in alcuni supermercati del  cassinate. Questa la scoperta fatta, nella giornata di lunedì, dagli agenti di pattuglia del commissariato di Cassino che hanno intimato l’alt ad un furgone, alla guida del quale vi era il proprietario di un noto supermercato della Città Martire.

La scoperta all’interno del furgone

All’atto del controllo di Polizia, gli agenti all’interno del mezzo hanno scoperto 4 suini interi, eviscerati, del peso di circa 25 kg ciascuno, trasportati sul pavimento del vano di carico, senza alcuna protezione. Inoltre le carni erano prive della prescritta bollatura e della relativa documentazione sanitaria e fiscale, pertanto la carne è stata sottoposta a sequestro.

Successivamente, al fine di effettuare ulteriori controlli, gli operatori si sono portati presso un supermercato della stessa catena a Pontecorvo, unitamente al personale della competente ASL. Anche qui, all’interno della cella frigorifera del laboratorio di macelleria, hanno rinvenuto ulteriori 87 kg di carne suina, contenuta all’interno di buste di plastica nera, risultata derivare da macellazione clandestina.

Al termine delle operazioni, i due fratelli, titolari dei due supermercati nell’area del frusinate, che si accingevano ad immettere sul mercato merce non rispondente ai requisiti qualitativi e di provenienza, sono stati denunciati, mentre per gli aspetti amministrativi e sanzionatori sono in corso ulteriori accertamenti da parte della ASL.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento