menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

La tragedia la scorsa notte nella frazione di Sant'Angelo in Theodice a Cassino dove Pasquale Diodati viveva. Il giovane, che lavorava al Consorzio di Bonifica 'Valle del Liri' era il figlio dell'ex assessore Aldo Diodati

Si è sentito male mentre guardava la tv sul divano di casa. Ha chiesto aiuto ai genitori che immediatamente hanno dato l'allarme all'Ares 118 ma i tentativi dei medici di strapparlo alla morte sono stati vani. Pasquale Diodati, di soli 40 anni, è morto così in pochi minuti. La tragedia poco dopo la mezzanotte in via Antridonati nella frazione di Sant'Angelo in Theodice a Cassino, nel sud della provincia di Frosinone

Il giovane, figlio dell'ex assessore comunale di Cassino, Aldo Diodati, era conosciuto e stimato da tutti. L'intera comunità è sotto choc. Pasquale lavorava presso il consorzio di bonifica 'Valle del Liri' e la notizia ha sconvolto tutti i colleghi che lo ricordano come un giovane pieno di vita, salutista e amante dello sport. A distanza di poche ore è morta anche nonna Teresa che lo stava vegliando e non ha retto al grande dolore. I funerali di entrambi saranno officiati domani, lunedì 24 febbraio, alle ore 15 presso la chiesa di Santa Maria della Valle, in via Selvone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento