Cassinate, positiva al tampone se ne andava in giro tranquillamente, 26 enne denunciata

Era stata messa in isolamento con sorveglianza attiva e nonostante questo si è spostata da un comune ad un altro

Da un comune all’altro senza il minimo rispetto delle normative per il contrasto della diffusione dell’epidemia del Covid-19. Stiamo parlando di una 26 enne di Sant’Elia Fiumerapido che nelle ore scorse è stata individuata e denunciata dai carabinieri.

La donna è residente a Sant’Elia Fiumerapido ma domiciliata a Piedimonte San Germano.  Dagli accertamenti svolti è emerso che la stessa il 31 ottobre u.s. era stata sottoposta a tampone presso il drive-in dell’ASL di Cassino, risultando positiva al test e messa in isolamento con sorveglianza attiva presso l’abitazione in Piedimonte San Germano. Da questo luogo, però la donna, senza giustificato motivo, si è allontanata per recarsi presso l’abitazione di un altro familiare situata nel Comune di Sant’Elia Fiumerapido.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento