Cronaca

Cassinate, durante una rissa spunta un pugnale di oltre 30 cm

Un uomo è stato identificato dai carabinieri mentre gli altri sono riusciti a scappare

Molto probabilmente per futili motivi è scoppiata la rissa in pieno centro ad Esperia (nel sud della provincia di Frosinone) che ha necessitato l’intervento dei carabinieri. Nelle ore scorse i militari della stazione di Aquino, hanno deferito in stato di libertà un 44enne di Pontecorvo (già gravato da vicende penali per reati contro la persona) poiché si è reso responsabile di “porto di armi ed oggetti atti ad offendere”.

Identificato dai carabinieri

I carabinieri intervenuti nel centro del comune del cassinate, dove era stata segnalata una rissa, lo hanno identificato, mentre gli altri sono riusciti a scappare, ed è stato trovato in possesso di un pugnale dalle dimensioni complessive di circa 32 centimetri. L’arma è stata sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassinate, durante una rissa spunta un pugnale di oltre 30 cm

FrosinoneToday è in caricamento