Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Acquista una pressatrice multistrato on-line e viene truffato di oltre 300 euro

Smascherati dai carabinieri i due lestofanti: un 47enne filippino ed un 20enne napoletano

Avevano messo su la consueta truffa on-line ed a farne le spese era stato un 31 residente nel cassinate, nel sud della provincia di Frosinone. Quest’ultimo rispondendo ad un annuncio pensava di aver fatto un affare acquistando una pressatrice multistrato alla somma di 310 euro. Oggetto che però non è mai stato consegnato.

Nelel ore scorse, dopo le indagini del caso,  i carabinieri della Stazione di Sant’Elia Fiumerapido hanno deferito in stato di libertà un 20enne della provincia di Napoli ed una 47enne di origini filippine, entrambi già censiti per reati contro il patrimonio, perché responsabili di truffa in concorso.

I due, come detto, si erano fatti versare dal 31enne ciociaro la somma di euro 310 sulla postpay intestata al  20enne, per l'acquisto di una macchina pressatrice per multistrato, dagli stessi pubblicizzata su di una apposita piattaforma internet, senza che il malcapitato l’abbia mai ricevuta. Le indagini hanno consentito, quindi, di appurare altresì che i contatti telefonici della vendita sono avvenuti invece sull’utenza lycamobile intestata alla 47enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquista una pressatrice multistrato on-line e viene truffato di oltre 300 euro

FrosinoneToday è in caricamento