Cronaca Cervaro

Dramma a Cassino, è Alex Palumbo il 33enne annegato nel laghetto dell'Eur

L'uomo da anni viveva nella Capitale dove lavorava come promoter nei centri commerciali. A notare il corpo il buttafuori della manifestazione 'Cinema galleggiante' che ha dato l'allarme

E' Alex Palumbo di 33 anni residente a Cervaro (Frosinone) ma da anni domiciliato tra Roma e Cassino, l'uomo trovato senza vita nel laghetto dell'Eur a Roma. Come accertato dagli investigatori della Polizia, arrivati quaranta minuti dopo la mezzanotte nell'elegante quartiere della Capitale, il giovane poco dopo la mezzanotte di ieri è stato visto spogliarsi ed immergersi in acqua senza più uscirne.

A dare l'allarme al 113 è stato uno dei buttafuori che si occupa della sicurezza all'ingresso della manifestazione 'Cinema Galleggiante' all'altezza della zona della passeggiata del Giappone. Sul posto anche gli agenti della polizia di Stato che hanno raccolto e sequestrato gli indumenti di Alex Palumbo. 

Sul prato sono stati trovati anche i documenti e il portafogli. Stando ad una prima analisi medica sul corpo del ragazzo, non sarebbero emersi segni di violenza. La salma è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Al momento chi indaga non esclude nessuna ipotesi, neanche quella di un gesto estremo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Cassino, è Alex Palumbo il 33enne annegato nel laghetto dell'Eur

FrosinoneToday è in caricamento