Cronaca Cassino

In A1 con 273 stecche di sigarette nascoste in un doppio fondo

Arrestati due ucraini fermati dalla Polizia nel territorio di Cassino dell'Autostrada del sole

Due contrabbandieri arrestati dagli agenti della sottosezione Autostradale di Cassino. Il blitz è scattato questa mattina alle prime luci dell'alba. Nel corso dei servizi di vigilanza e prevenzione predisposti in ambito autostradale, due pattuglie della Sottosezione Polizia Stradale hanno fermato al km.672 nel territorio del comune di Cassino un Volkswagen Transporter con targa ucraina  con a  bordo due persone, rispettivamente di 25 e 41 anni, nate e residenti in Ucraina . Entrambe non  hanno saputo dare alcuna spiegazione circa la loro provenienza e destinazione.

Troppo pesante per essere vuoto

Da un primo sommario controllo i poliziotti hanno rilevato che pur senza bagagli a bordo, il furgone risultava pesante ed i bulloni di fissaggio dei sedili troppo nuovi rispetto al resto del veicolo. Inoltre la moquette non era  perfettamente aderente alla carrozzeria. Insospettiti da tutto questo gli agenti hanno voluto vederci meglio  procedendo ad una accurata perquisizione. 

La scoperta

Proprio tra i pianali ed i sedili posteriori del  mezzo ricavando  dei doppifondi, i due ucraini avevano stipato 233 stecche di tabacchi lavorati esteri pari a Kg.47 circa. A seguito di quanto rinvenuto hanno fatto scattare l'arresto per entrambi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In A1 con 273 stecche di sigarette nascoste in un doppio fondo

FrosinoneToday è in caricamento