rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cronaca Cassino

Cassino, rapina e lesioni personali: dopo cinque anni finisce in carcere

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri mentre era nella propria abitazione

Doveva scontare ancora quattro anni di carcere e se ne stava in una casa a Cassino. Dopo oltre 5 anni però è finito in carcere. I Carabinieri della Compagnia di Cassino (Frosinone), nelle ore scorse, hanno proceduto all’arresto del 24enne, originario del salernitano, con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, in esecuzione all’ordine di carcerazione per espiazione pena  emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore (Salerno).

I militari, rintracciata la persona, che si trovava agli arresti  domiciliari  in Cassino,  hanno dato esecuzione al provvedimento di carcerazione dovendo l’arrestato scontare la pena residua di anni 4, mesi 8 e giorni 13 di reclusione per rapina e lesioni personali, reati commessi nella provincia di Salerno nel 2018.

Al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino per l’espiazione della pena, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, rapina e lesioni personali: dopo cinque anni finisce in carcere

FrosinoneToday è in caricamento