menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, arriva al pronto soccorso e picchia prima un medico e poi i carabinieri, arrestato

Un uomo residente a San Vittore del Lazio l'altra notte ha scatenato il panico tra i presenti ed il personale sanitario

“Resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale”: con questi capi d'imputazione è stato arrestato dai carabinieri un 55enne di San Vittore del Lazio che si è reso protagonista, l'altra notte, di un'aggressione ad un medico del pronto soccorso del 'Santa Scolastica' di Cassino. L'uomo, irrompendo all’interno della “Sala Rossa” mentre i medici e gli infermieri stavano svolgendo il loro lavoro e, nonostante il medico di turno gli avesse prestato attenzione e interessandosi alla sua patologia, senza alcun motivo, lo ha aggredito a pugni sul braccio sinistro. Il peggio è stato evitato grazie all’intervento degli infermieri e del personale sanitario presente che hanno tentato di calmare l’uomo. Poco dopo il 55enne ha provato ad aggredire i Carabinieri che nel frattempo erano giunti sul posto, costringendo i militari a bloccarlo ed arrestarlo. In attesa del processo ha ottenuto i domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento