Cronaca Cassino

Cassino, arriva la carta d'identità elettronica: l'anagrafe del Comune pronta al grande evento

A partire da giovedì 21 settembre sarà possibile chiedere il rilascio del moderno documento identificativo e riconosciuto in tutta Europa

A partire dalle ore 8:30 di domani, 21 settembre, gli abitanti di Cassino potranno richiedere la Carta d'Identità Elettronica (CIE), il nuovo documento personale che attesta l’identità del cittadino.
"Un'innovazione non da poco, - ha commentato il sindaco Carlo Maria D'Alessandro - visto che Cassino è il primo comune della provincia di Frosinone ad adottare il nuovo strumento. La Carta d'Identità Elettronica presenta diversi vantaggi: è sicura, grazie ai dispositivi anti-contraffazione di cui è dotata; è resistente, essendo realizzata in plastica; consente di richiedere la propria identità digitale su SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Grazie a CIE e SPID, i cittadini avranno accesso, direttamente online, ai servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione".

Come ottenerla e le sue funzioni

La nuova Carta d'Identità Elettronica si può richiedere a partire da 6 mesi prima della scadenza o in seguito a smarrimento, furto o deterioramento del documento precedente presso l'Ufficio Anagrafe del Comune di Cassino muniti di una fototessera del richiedente. Il costo della CIE è di 23 Euro e la validità varia in base all’età del titolare:
• 3 anni per i minori di età inferiore a 3 anni;
• 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
• 10 anni per i maggiorenni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, arriva la carta d'identità elettronica: l'anagrafe del Comune pronta al grande evento

FrosinoneToday è in caricamento