Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

Un giovane in stato di alterazione ha seminato il panico nella frazione di Sant'Angelo in Theodice. Sul posto diverse ambulanze e pattuglie dell'Arma e della Polizia di Stato

Foto di archivio

Un uomo in stato di alterazione si è barricato, poco dopo le 19 di oggi, all'interno di un bar nella frazione di Sant'Angelo in Theodice a Cassino (nel sud della provincia di Frosinone) e per diversi minuti ha seminato il panico. Sul posto, per bloccare l'uomo, sono intervenute diverse pattuglie di carabinieri e polizia che, non senza difficoltà, sono riusciti a bloccare il cliente esagitato che pretendeva da bere pur essendo già in evidente stato di alterazione.

Al diniego del titolare ha iniziato a dare in escandescenze. Nella colluttazione con i militari che cercavano di bloccarlo, l'uomo ha ferito al volto, con il collo di una bottiglia rotta, un carabiniere che insieme ad un collega è stato trasportato al pronto soccorso. Per questo è stato necessario l'arrivo di diverse ambulanze e dell'auto medica. Il giovane è stato, quindi, arrestato e posto agli arresti domicialiari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento