Cassino, blocchetti al posto dei pneumatici: Fiat 500 ripulita dai ladri

E' accaduto in via Tommaso Campanella. La banda specializzata nel furto di gomme è entrata in azione la notte scorsa. Indagano gli agenti del commissariato di Polizia

Quattro blocchetti in cemento al posto dei pneumatici: questa la scena che suo malgrado ha vissuto il proprietario di una Fiat 500 parcheggiata in via Campanella. La banda delle gomme, entrata in azione nel corso della notte, ha quindi 'scelto' la sua vettura. Superato il primo momento di choc il cittadino ha quindi allertato le forze dell'ordine e sul posto sono arrivate le Volanti del commissariato di Polizia. Gli agenti del vice questore Raffaele Mascia non hanno potuto far altro che prendere nota di quanto avvenuto e stilare un rapporto informativo. Dei ladri nemmeno l'ombra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento