La tragedia - Carabiniere muore nel sonno a soli 52 anni

Pietro Rossi, in servizio presso la Compagnia di Cassino, è stato stroncato da un malore. Residente a Sant'Elia, lascia la moglie ed un figlio appena diciottenne

E' morto nel sonno, a soli 52 anni, molto probabilmente stroncato da un infarto. L'appuntato dei carabinieri Pietro Rossi, in servizio presso la stazione di Cassino ma in precedenza valido elemento della stazione di Picinisco, è l'ennesima vittima di un male subdolo e silenzioso che non lascia scampo. Pacioso, educato, ben voluto da tutti, Pietro Rossi, lascia la moglie Silvana Soave ed un figlio Matteo appena diciottenne. 

La tragedia

Le grida disperate dei parenti hanno squarciato questa mattina la quiete della frazione dell'Olivella a Sant'Elia Fiumerapido dove l'appuntato Rossi viveva. Ogni tentativo di strapparlo alla morte è stato vano. La notizia del decesso è arrivata in caserma, presso la Compagnia di Cassino, come un fulmine a ciel sereno e sul posto sono arrivati in pochi minuti il capitano Ivan Mastromanno e il luogotenente Gennaro Raucci.

I funerali

L'ultimo saluto all'appuntato Pietro Rossi verrà dato domani, domenica 14 giugno, nella chiesa dell'Olivella a partire dalle ore 15.30 alla presenza del comandante provinciale dei carabinieri di Frosinone, il colonnello Fabio Cagnazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ricordo del sindaco

"Un amico, un bravo carabiniere e un uomo molto disponibile e gentile. Pietro era stimato da tutti qui in paese e io come sindaco di Sant'Elia unitamente all'intera amministrazione - spiega Roberto Angelosanto - mi stringo attorno al dolore della moglie e del figlio. Una tragedia immane che ci ha toccato profondamente". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento