menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, sorpresi dai carabinieri in un supermercato, li aggrediscono e li offendono

Un 37enne ed una 22enne residenti rispettivamente nella provincia di Napoli e Salerno sono stati portati in caserma ed identificati

Si aggiravano in un noto supermercato di Cassino pronti a mettere in atto il loro piano delinquenziale ma sono stati “interrotti” dall’arrivo dei carabinieri della locale compagnia.

I militari hanno fermato i due, un 37enne ed una 22enne residenti rispettivamente nella provincia di Napoli e Salerno, e nel corso della loro identificazione e successiva perquisizione personale, il 37enne ha rivolto frasi offensive contro i militari avvicinandosi al capo equipaggio con fare minaccioso rivolgendogli gravi epiteti. Dopo che i due non hanno fornito alcuna spiegazione circa la loro presenza in quel luogo, sono stati invitati in ufficio per i successivi accertamenti del caso ma anche in questa fase l’uomo si è opposto alla richiesta ed i militari con non poca fatica sono riusciti a farlo salire a bordo dell’autovettura e condurlo in Caserma.

Il 37enne è stato deferito in stato di libertà per “resistenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale. Mentre a carico di entrambi, ricorrendo i presupposti di legge è stata avanzata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno nel Comune di Cassino per anni 3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento