Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Cassino

Cassino, 20 chili di carne e pasta fresca conservati in malo modo. Multa di 1500 euro ad un ristoratore

La scoperta è stata fatta dai carabinieri del Nas di Latina nelle ore scorse nella Città Martire

Carne, verdura e pasta fresca conservata in modo illegale e senza le indicazioni relative alla tracciabilità dei prodotti ed all provenienza delle materie prime. Questo quanto emerso da un recente controllo dei Carabinieri del N.A.S. di Latina, effettuato presso un'attività ristorativa di Cassino (FR) che si conclusa con un sequestro di oltre 20 kg. di alimenti vari (prodotti carnei, vegetali e pasta alimentare fresca) poiché rinvenuti privi della indicazioni relative alla tracciabilità e rintracciabilità.

Il ristoratore sarà sanzionato con l'erogazione di una contravvenzione pari ad 1.500 euro, mentre il valore degli alimenti sequestrati ammonta ad oltre 500 euro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, 20 chili di carne e pasta fresca conservati in malo modo. Multa di 1500 euro ad un ristoratore

FrosinoneToday è in caricamento