menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, il cartello per segnalare il numero massimo di persone ammesse non c'è: chiuso momentaneamente un noto circolo culturale

La titolare, inoltre, è stata sanzionata amministrativamente perché sorpresa senza mascherina

Proseguono, con particolare incisività, i servizi di prevenzione per il contenimento del contagio da Covid-19 da parte dei Carabinieri della Compagnia di Cassino, nell’ambito del territorio di competenza.

Nel corso di essi, in Cassino, all’inizio del weekend è stata sanzionata amministrativamente la titolare di un noto circolo culturale posto nella periferia della città Martire, la quale veniva sorpresa senza indossare i dispositivi di protezione per le vie respiratorie. Inoltre, atteso che all’ingresso dell’attività era stata omessa l’esposizione del cartello obbligatorio, riportante il numero massimo di persone ammesse contemporaneamente nel locale, i militari disponevano la temporanea chiusura del centro per un periodo di cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Lazio rischia di tornare in zona arancione dal 17 maggio. Ecco perché

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Mostre

    Veroli, Daimon - mostra d'arte

  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento